Parrochiale di San Valentino

Una delle attrazioni del paese di Andriano è sicuramente la Parrocchiale di San Valentino. Non si tratta di un edificio di grandissima rilevanza storico-artistica, ma di una costruzione imponente e curata che vale sempre la pena di visitare.

Si pensa che il paese avesse una chiesa già prima. I primi riferimenti a una chiesa ad Andriano risalgono al 1231 e anche il patrocinio a San Valentino rafforza questa supposizione.  La parte più antica della chiesa attuale é costituita dalla parte inferiore della torre con le sue trifore (finestra a tre luci divisa da colonnette o pilastrini).

La navata centrale della chiesa non si è purtroppo conservata nel tempo. L'odierno coro della chiesa è tuttavia ospitato in un tratto della chiesa risalente al 16° secolo e affascina per le sue finestre ogivali e la volta a crociera, elementi tipici tardogotici. A questo s'aggiungono alcuni affreschi della sacrestia e le statue di Maria con il bambino, San Sebastiano, St. Anna, St. Barbara e St. Caterina (fine 15°/inizio 16° secolo), nonché il trittico neo-gotico che però risale al 1904.  


Il resto della chiesa, la navata e la parte superiore della torre sono state costruite nel 19° secolo (la navata tra il 1852-1854, la torre nel 1883). Nel 1884 è stato realizzato da Anton Psenner l'altare laterale. Molto interessante la raffigurazione originaria del campanile della parrocchiale con la sua tipica guglia.   

indietro  

Andriano

 

P.IVA 00190140210

Partner

SüdtirolSüdtiroler WeinstraßeSüdtirols Süden

 

Sito ufficiale dell'associazione turistica Andriano - hotels, appartamenti, camere con colazione tra Bolzano e Merano...

© Webseiten Südtirol by Compusol