Cantina di Andriano

In prossimità di Andriano, la Val d’Adige si allarga e si apre verso sud.  Il gruppo della Mendola si erge imponente, proteggendo, con il Monte Gantkofel, una distesa di vigneti che carezzano le morbide colline. Il profumo dei bianchi fiori dei meli riempie la valle attraversata dall’Adige che, come un nastro azzurro, si snoda placido verso sud. Solo il cambiamento assicura continuità. Per questo ad Andriano non ci si lascia semplicemente trasportare dal fluire del tempo, ma si riconoscono i mutamenti e ci si evolve in sintonia con essi. Nel 1893 i viticoltori di Andriano ebbero il coraggio di compiere un passo innovativo: unirono le loro forze per creare la prima Cantina Sociale dell’Alto Adige. Un impegno che prosegue, dal 2008, grazie alla fusione con la Cantina di Terlano.

Attraverso i sommovimenti del terreno, il porfido quarzifero dei complessi montuosi della zona di Bolzano si è amalgamato progressivamente con la dolomite e la pietra calcarea del vicino gruppo della Mendola. Ne è derivato un cono di deiezione ricco di argilla calcarea e di dolomite: il terreno ideale per vini straordinari. La sua composizione “a medio impasto” consente un’equilibrata circolazione idrica, una buona ossigenazione ed una facile penetrazione delle radici.

I vini di Andriano conservano in sé le caratteristiche irripetibili di ogni singola tenuta e vengono suddivisi, a seconda del tipo di uva e dei metodi di lavorazione, in due linee. Tra i 13 vini DOC classici, tre vini in particolare esprimono con grande intensità le caratteristiche della loro provenienza.

©by Cantina di Andriano

Andriano

 

P.IVA 00190140210

Partner

SüdtirolSüdtiroler WeinstraßeSüdtirols Süden

 

Sito ufficiale dell'associazione turistica Andriano - hotels, appartamenti, camere con colazione tra Bolzano e Merano...

© Webseiten Südtirol by Compusol